LinkedIN

Il tuo curriculum vitae cerca amici

LinkedIN ha cambiato il nostro modo di cercare lavoro. Adesso i curricula con le nostre esperienze lavorative si pubblicano online in un profilo personale che si lascia sospeso "in the cloud". In attesa che un head hunter ci trovi, ci chieda l'amicizia, ci mandi un messaggio e... ci cambi la vita Visualizza descrizione completa

PRO

  • Solo 6 gradi di separazione tra te e chiunque
  • Motore di ricerca di impiego
  • Suggerisce i contatti che potresti conoscere
  • Integrato con Twitter e altre applicazioni
  • Molte imprese lo usano davvero per cercare risorse

CONTRO

  • Occorre tenerlo sempre aggiornato
  • Pochi strumenti di comunicazione nell'account basico

Molto buono
8

LinkedIN ha cambiato il nostro modo di cercare lavoro. Adesso i curricula con le nostre esperienze lavorative si pubblicano online in un profilo personale che si lascia sospeso "in the cloud". In attesa che un head hunter ci trovi, ci chieda l'amicizia, ci mandi un messaggio e... ci cambi la vita

Lo sapevi che tra te e il Presidente degli Stati Uniti ci sono solo 5 persone? Già. La teoria dei sei gradi di separazione sostiene che tra te e qualsiasi persona sulla terra c'è una distanza sempre e solo di 6 persone. Vale a dire che tu conosci qualcuno che conosce qualcuno che conosce qualcuno che conosce qualcuno che conosce Barack Obama. O Britney Spears. O Lady Gaga. O me. O chi ti pare. LinkedIN è nato per questo. Per ampliare i tuoi contatti di grado in grado, in maniera esponenziale. E aumentare così di conseguenza anche le tue possibilità nel mondo del lavoro.

Più complicato a dirsi che a farsi, per usare LinkedIN basta registrare l'ennesimo account, compilare accuratamente il tuo profilo fino a creare un vero e proprio curriculum vitae online e poi iniziare ad aggiungere contatti importandoli dai tuoi account di posta o di chat. Se hai inserito correttamente tutte le informazioni che riguardano le scuole che hai frequentato e le imprese da cui sei stato assunto, potrai subito ritrovare su LinkedIN i tuoi vecchi compagni di scuola e i colleghi con cui avevi perso i contatti.

E naturalmente aggiungendo i contatti dei tuoi contatti di LinkedIN potrai pian piano aumentare le tue conoscenze e trovare nuove opportunità professionali. LinkedIN offre adesso tantissimi extra: potrai ad esempio aumentare la popolarità del tuo profilo, facendoti "raccomandare" da vecchi datori di lavoro e collaboratori, integrare il tuo account Twitter con il tuo profilo, cercare offerte di lavoro, entrare a far parte di gruppi di interesse o di ex alunni, inviare e ricevere messaggi privati, usare le applicazioni e tanto altro.

LinkedIN offre gratuitamente l'apertura di un account basico, in cui la comunicazione con gli altri utenti risulta limitata. Non potrai inviare messaggi o richiedere come contatti utenti dei quali tu non possa dimostrare la conoscenza reciproca, ad esempio con un indirizzo e-mail. Solo registrando un account a pagamento potrai aggirare questa limitazione. Tuttavia al giorno d'oggi non si può non stare su LinkedIN. Perché i cacciatori di talenti lo usano. E se tieni il tuo profilo LinkedIN aggiornato prima o poi qualche proposta di lavoro arriva. Per davvero.

LinkedIN

Vai al sito

LinkedIN